home
Prodotti
Corsi
CARRELLO
Nessun articolo presente nel carrello.
Programat S2 - Ivoclar
Il forno Programat S2 è un moderno, compatto forno ad elevate temperature per la sinterizzazione di materiali a base di ZrO2 ad una temperatura fino a 1600°C. Il forno presenta le seguenti caratteristiche e vantaggi: • Touch screen a colori • Vassoio di raffreddamento più ampio • Fase blu che segnala il raffreddamento • Nuovi software e interfaccia per un utilizzo ancora più semplice • Le prerogative dell'alta qualità, della sinterizzazione fino a 1.600°C e il programma rapido da 75 minuti • 100 programmi individuali • Testa del forno rimovibile per la facile sostituzione delle termocoppie
IPS e.max CAD Impulse - Ivoclar Vivadent




Blocchetti in vetroceramica a base di disilicato di litio per la tecnologia CAD/CAM, disponibili in 2 colori Opal ( Opal 1,2).

Ips e.max Impulse Opal si utilizzano per restauri di aree smalto con opalescenza decrescente e luminosità crescente da 1 a 2.

Multilink Hybrid Abutment - Ivoclar Vivadent




Cemento composito autoindurente per l’ incollaggio de nitivo di strutture in vetroce- ramica al disilicato di litio (LS2) o all’ ossido di zirconio su basi in titanio/lega in titanio o ossido di zirconio (es. incollaggio di abutment a base adesiva) per la realizzazione di abutment ibrido o di corona abutment ibrida. Presenta elevati valori di adesione per un legame af dabile e duraturo, due livelli di opacità HO 0 e MO 0 per un’estetica ottimale.

IPS e.max CAD Veneering Solutions - Ivoclar Vivadent




IPS e.max CAD Veneering Solutions sono strutture di rivestimento estetico realizzate con tecnologia CAD/CAM per strutture in ossido di zirconio (ZrO2). La combinazione di materiali, unica nel suo genere, di disilicato di litio (LS2) su ossido di zirconio (ZrO2) consente la realizzazione di restauri di ponti a supporto dentale ed implantare (CAD-on) con un’eccezionale resistenza globale ed un’attraente estetica.

Indicazioni: corone e ponti (di tre e più elementi, soprattutto su impianti).

Vantaggi: elevata estetica e resistenza grazie alla combinazione di disilicato di litio (LS2) su ossido di zirconio (ZrO2); legame ceramico innovativo ed omogeneo; colori dentali calibrati individualmente e la possibilità di successive caratterizzazioni.

IPS e.max CAD Abutment Solutions - Ivoclar Vivadent





Trattamenti ibridi individuali realizzati al CAD/CAM per impianti, per trattamenti di denti singoli nei settori anteriori e latero-posteriori. Questi
trattamenti ibridi,vengono realizzati individualmente da blocchetti in disilicato di litio (LS2) ed incollati con una base in titanio. I blocchetti A 14 e A 16 presentano un’interfaccia predisposta, p.es. per i Ti-Base Sirona. I blocchetti sono disponibili nelle gradazioni di traslucenza MO per abutment ibridi ed LT per corone abutment ibride ed in vari colori. L’eccellente resistenza del legame fra vetroceramica al disilicato di litio (LS2) e la Ti-Base si ottiene con il cemento composito speci catamente sviluppato Multilink Hybrid Abutment. Indicazioni: abutment ibridi nei settori anteriori e lateroposteriori per restauri di denti singoli - corone abutment ibride nei settori anteriori e lateroposteriori

IPS e.max CAD Monolithic Solutions - Ivoclar Vivadent




Le tre diverse gradazioni di traslucenza MO HT LT, consentono la realizzazione di restauri estetici; caratteristiche individuali dei pazienti possono essere completate con la tecnica di pittura o con la tecnica cutback. La scelta comprende un ampio spettro di indicazioni,dalle faccette sottili  no ai ponti di tre elementi; a completamento della linea blocchetti IPS e.max CAD sono ora disponibili due nuove gran- dezze per l’impiego monolitico: il blocchetto C 16 è indicato per restauri di denti singoli di grandi dimensioni, il blocchetto B 32 è indicato per ponti di 3 elementi. Indicazioni: faccette sottilli (0,4 mm) - faccette - faccette occlusali - inlays/onlays - corone - corone con grande estensione verticale - ponti di tre elementi ( no al secondo premolare come pilastro  nale).

Ips E.Max programill - Ivoclar Vivadent
Blocchetti in vetroceramica a base di disilicato di litio per la tecnologia CAD/CAM. Dopo il processo di cristallizzazione a 850°C la resistenza finale è di 360 Mpa; il materiale è quindi indicato per restauri totalmente anatomici sui settori anteriori e premolari. I blocchetti vengono lavorati in uno stadio intermedio "morbido"dove il materiale si presenta con il suo caratteristico colore azzurrognolo. Dopo la cristallizzazione acquisisce la sua resistenza finale e le caratteristiche estetiche quali colore dentale, traslucenza e luminosità. Dati fisici: CDT circa 10.2x10-6K-1 (25-500°C); temperatura di cristallizzazione 840-860°C; resistenza alla flessione (biassiale) maggiore 360 N/mm²; solubilità chimica inferiore 100 µg/cm².
Disco Zircad MO/LT - Ivoclar Vivadent
IPS e.max ZirCAD è il materiale di scelta quando hanno priorità l’elevata resistenza meccanica, minimi spessori ed una naturale estetica. Queste sono le caratteristiche nelle quali IPS e.max ZirCAD definisce nuovi standard. Grazie all’elevata stabilità fra 850 e 1.200 MPa e contemporaneamente elevata tenacia alla rottura, si possono ridurre notevolmente gli spessori delle pareti. Senza compromessi nella traslucenza.
IPS e.max ZirCAD LT Il materiale di questo “allrounder” unisce elevata resistenza meccanica (1’200 MPa) ad una buona estetica. IPS e.max ZirCAD LT consente pertanto la realizzazione di restauri di denti singoli mininvasivi e stabili sottostrutture di più elementi. Le sovracostruzioni di impianti completano la gamma. Quindi si possono realizzare restauri monolitici, con pittura ad infiltrazione, con rivestimento parziale o totale. Indicazioni: sottostrutture di tre o più elementi; sottostrutture di corone;sovracostruzioni a supporto implantare; ponti monolitici di tre o più elementi, corone monolitiche; sovracostruzioni a supporto implantare.
IPS e.max ZirCAD MO è stato sviluppato per la classica tecnica di rivestimento estetico. Grazie alla sua maggiore opacità si possono coprire in modo ottimale anche monconi discromici e ricostruzioni in metallo. IPS e.max ZirCAD MO consente la realizzazione di restauri individuali ed altamente estetici con un’eccellente resistenza alla flessione di 1.150 MPa ed elevata tenacia alla rottura. Indicazioni:sottostrutture di tre o più elementi; sottostrutture di corone; sovracostruzioni a supporto implantare. 
Disco Zircad MT/MT-MULTI - Ivoclar Vivadent
IPS e.max ZirCAD è il materiale di scelta quando hanno priorità l’elevata resistenza meccanica, minimi spessori ed una naturale estetica. Queste sono le caratteristiche nelle quali IPS e.max ZirCAD definisce nuovi standard. Grazie all’elevata stabilità fra 850 e 1.200 MPa e contemporaneamente elevata tenacia alla rottura, si possono ridurre notevolmente gli spessori delle pareti. Senza compromessi nella traslucenza. IPS e.max ZirCAD LT Il materiale di questo “allrounder” unisce elevata resistenza meccanica (1’200 MPa) ad una buona estetica. IPS e.max ZirCAD LT consente pertanto la realizzazione di restauri di denti singoli mininvasivi e stabili sottostrutture di più elementi. Le sovracostruzioni di impianti completano la gamma. Quindi si possono realizzare restauri monolitici, con pittura ad infiltrazione, con rivestimento parziale o totale. Indicazioni: sottostrutture di tre o più elementi; sottostrutture di corone;sovracostruzioni a supporto implantare; ponti monolitici di tre o più elementi, corone monolitiche; sovracostruzioni a supporto implantare. IPS e.max ZirCAD MO è stato sviluppato per la classica tecnica di rivestimento estetico. Grazie alla sua maggiore opacità si possono coprire in modo ottimale anche monconi discromici e ricostruzioni in metallo. IPS e.max ZirCAD MO consente la realizzazione di restauri individuali ed altamente estetici con un’eccellente resistenza alla flessione di 1.150 MPa ed elevata tenacia alla rottura. Indicazioni:sottostrutture di tre o più elementi; sottostrutture di corone; sovracostruzioni a supporto implantare.
Ips e.max Zircad LT Colouring Liquids - Ivoclar Vivadent
Colorazione per Ips e.Max ZirCad LT tramite infiltrazione a pennello di restauri e strutture, interamente anatomici prima del processo di sinterizzazione. Liquidi coloranti per infiltarzione in 16 colori dentali A-D, cinque liquidi Effect per l'infiltrazione individuale.
Ips e.max Zircad MTColouring Liquids -
Colorazione per Ips e.Max ZirCad MT tramite infiltrazione a pennello prima del processo di sinterizzazione. Liquidi coloranti per infiltarzione in 16 colori dentali A-D, cinque liquidi Effect per l'infiltrazione individuale.
IPS Empress CAD - Ivoclar Vivadent
Blocchetto in vetro ceramica a basei di leucite, composto da una base di vetro ed una fase cristallina, particolarmente omogeneo, che diffonde la luce in modo naturale, provvedendo ad un effetto camaleontico equiibrato. I materiale IPS Empress CAD raggiunge valori di resistenza di 160Mpa. I blocchetti sono disponibili in due gradazioni di traslucenza HT (Hight Traslucency) ed LT (Low Traslucency) nella colorazione A-D. Inoltre e' disponibile il blocchetto policromatico IPS Empress CAD Multi.
IPS e.max CAD-on - Ivoclar Vivadent




Tecnica di lavorazione basata sulla produzione CAD/CAM per la realizzazione di restauri supportati da ossido di zirconio in Ips e.max Zircad e Ips e.max CAD. L’unione delle due parti fresate separatamente avviene con una ceramica di unione speci catamente sviluppata (IPS e.max CAD Crystall./Connect). Il vantaggio principale consiste nel fatto che l’intero ponte viene costruito virtualmente e con un click viene separato in due parti. Le due parti possono poi essere lavorate parallelamente, cioè mentre la struttura IPS e.max ZirCAD sinterizza nel Programat S1, nel sistema MC XL può essere fresata la sovrastruttura in IPS e.max CAD. Con questa tecnica, il tempo di lavorazione manuale si riduce al minimo.

IPS e.max ZirCad LT - Ivoclar Vivadent
conf. 3x2pz C17 (A1, A2, A3); 1x1pz B45 A2; 1x E.max Crystal Glaze Paste Fluo; 1x5gr Ivoclean; 1x9gr Speedcem; 1pz Optragate small; 1pz optragate Regular; ips die material scala colori, accessori vari. Blocchetti in ossido di zirconio per il sistema Sirona inLab.
Ips E.max Zicard Mt Multi - Ivoclar Vivadent
I nuovi blocchetti in ossido di zirconio IPS e.max ZirCAD MT Multi for Cerec/inLab presentano un naturale decorso di colore e traslucenza da MT (Medium Translucency) a HT (High Translucency). Con questo materiale si possono realizzare corone e ponti in ZrO2 di 3 elementi altamente estetici, per trattamenti mininvasivi, da cementare secondo le tecniche di cementazione convenzionali, autoadesive o adesive. IPS e.max ZirCAD MT Multi è composto da diverse materie prime: in parte da 4Y-TZP con una gradazione di traslucenza media (MT Medium Translucency) ed in parte da 5Y-TZP con una gradazione di traslucenza elevata (HT Hight Translucency). In questo modo si conferiscono al materiale luminosità nell'area dentinale ed un'elevata traslucenza in area dello smalto, oltre ad elevate proprietà quali l'elevata resistenza alla flessione (850 MPa) ed elevata tenacia alla frattura. Dopo la lavorazione dei blocchetti a secco o ad acqua, il restauro viene sinterizzato. I blocchetti IPS e.max ZirCAD MT Multi sono disponibili in 7 colori A-D ed un colore BL Bleach e nelle grandezze C17 e B45.
IPS e.max ZirCAD for inLab - Ivoclar Vivadent
Sviluppati per il processo di fresatura con il sistema InLab (Sirona), deve avvenire con un ingrandimento di circa il 20%. Dopo la sinterizzazione il materiale si trasforma in una ceramica a base di ossidi a policristalli di zirconio di fase tetragonale. Il materiale con oltre 900Mpa di resistenza alla flessione è in grado di soddisfare i requisiti clinici dovuti al carico masticatorio soprattutto nei settori latero-posteriori.

 


IPS E.max Zicard Prime - Ivoclar Vivadent
IPS e.max ZirCAD Prime con Gradient Technology (GT): l'evoluzione dell'Ossido di Zirconio. L'innovativa Gradient Technology (GT) è il cuore del nuovo materiale. Unisce tre innovative tecnologie di processo in un unico prodotto. Un sofisticato condizionamento delle polveri delle materie prime 5Y-TZP e 3Y-TZP, una tecnologia di riempimento innovativa e un processo di produzione sotto pressione di alta qualità, consentono di ottenere risultati di grande precisione dimensionale ed altamente estetici. Ciò si traduce anche in cicli di sinterizzazione più rapidi, ad es. 2 ore e 26 minuti per corone singole nel forno Programat S1 1600. A differenza dei dischi in ossido di zirconio cosiddetti "multistrato", IPS e.max ZirCAD Prime non è realizzato a strati. Il decorso di colore e traslucenza uniforme e privo di stratificazioni, associato alla traslucenza ottimizzata, rendono in primo luogo possibile risultati estetici di altissimo livello. Il nuovo disco definisce standard completamente nuovi in termini di estetica dell’ossido di zirconio, a prescindere dal fatto che venga elaborato come trattamento monolitico o tramite tecnica cut-back o di rivestimento estetico. È possibile realizzare qualsiasi restauro, dalle corone singole ai ponti a 14 elementi. Il materiale presenta resistenza a flessione biassiale pari a 1200 MPa (dentina) e tenacia alla rottura > 5 MPa m1/2 (dentina). IPS e.max ZirCAD Prime è disponibile in 16 colori A-D e 4 BL ed è compatibile con i prodotti del sistema IPS e.max.
Telio CAD A16 for CEREC and inLab - Ivoclar Vivadent

 

 

Blocchetti in PMMA per il sistema Cerec e inLab. Per la realizzazione di provvisori di corone e ponti completamente anatomici.
Particolarmente indicato per corone provvisorie anteriori e posteriori e provvisori su impianti con una permanenza massima nel cavo orale di 12 mesi. 


Telio CAD for CEREC and inLab - Ivoclar Vivadent
Blocchetti in resina acrilica reticolati per la realizzazione di provvisori a lungo termine mediante la tecnica CAD/CAM. (Permanenza massima in cavo orale 12 mesi) I restauri possono essere caratterizzati con materiali fotoindurenti. Disponibili in 2 dimensioni B40L e B55 ed in 6 colori.  

Colado CAD CoCr4 - Ivoclar Vivadent
Colado CAD CoCr4 sono dischi in lega al cromo-cobalto. Con i dischi si realizzano corone e ponti, strutture per rivestimento estetico, sovracostruzioni a supporto implantare e molto altro. Con Colado CAD CoCr4 si possono fresare anche applicazioni con sezioni di connessione molto sottili, esposti ad elevati carichi. Per il rivestimento estetico si utilizzano i convenzionali materiali da rivestimento estetico (p.es. la metalloceramica IPS Style oppure SR Nexco). INDICAZIONI:corone rivestite esteticamente; ponti estesi; ponti con piccole sezioni; barre; sovracostruzioni a supporto implantare. Colado CAD CoCr4 presenta un CET di 14,4 ± 0,5 x 10-6/K.
Telio Cad LT - Ivoclar Vivadent
Telio CAD sono blocchetti e dischi in PMMA reticolato, per la realizzazione di provvisori a lungo termine mediante la tecnica CAD/CAM. (Permanenza massima in cavo orale 12 mesi). Da questi si possono realizzare corone, ponti e corone abutment ibride. Il processo di polimerizzazione industriale rende il materiale molto omogeneo. In questo modo Telio CAD è facilmente lavorabile. Prima della cementazione, si può scegliere se soltanto lucidare il restauro oppure se individualizzarlo con i supercolori e le masse da stratificazione del composito fotoindurente da laboratorio SR Nexco. Indicazioni: corone e ponti provvisori; corone abutment ibride provvisorie. Disponibili nei formati B40L, B55, A16S, A16L e in disco.
Dischi di Cera - Yeti
CAD/CAM Blanks Cera La qualità della cera è molto stabile e questo permette di effettuare fresaggi in spazi ristretti. Superfici omogenee, i pezzi ottenuti hanno superfici molto lisce La temperatura di fusione è 120 °C, i trucioli di cera non si fondono e la fresatrice si può pulire perfettamente Brucia senza lasciare residui ed è perfettamente compatibile con i vari rivestimenti
Disco di Cera 80 - Yeti
Disco molto facile d'aggiungere cera alla modellazione punto di fusione di 80°C può essere rifinita con cera cervicale Si scarta in modo pulito, senza che la cera si attacchi agli strumenti superfici lisce, cera ash-free. disco realizzato con microcera, non lascia residui ed è compatibile con tutti i rivestimentiideale per chi pressa il Disilicato di Litio. (Utilizzare frese a un taglio per la fresatura a secco!)
Ceditec DB Disc - Voco
High-impact PMMA per la produzione di basi per protesi mobili. PMMA con ottimi risultati della prova d’urto di Izod e la stabilità per una longevità della protesi. Basi per protesi di elevata qualità, sempre riproducibile Tre colori per un risultato estetico Ottima lucidabilità e possibilità per l’individualizzazione ad ogni momento Estetica, precisa, individuale - protesi con il sistema CediTEC

Questo sito è destinato esclusivamente a professionisti che operano nel settore odontoiatrico.
Le informazioni contenute riguardano dati, prodotti e beni sensibili per la salute e la sicurezza del paziente.
 
Pertanto, per visitare il sito, dichiaro sotto la mia responsabilità di essere un operatore sanitario.
No, non sono un operatore